AIPSI

Aree Tematiche - Osservatorio Attacchi Digitali

Milano 9/5/2017:  workshop AIPSI-OAD

su

Attacchi agli applicativi informatici: la situazione in Italia

                 IMG 20170509 190236

 

Per l'agenda del workshop con gli interventi   cliccare qui

 

Le presentazioni degli interventi al workshop sono in allegato:

Marco R. A. Bozzetti:  Dall’indagine OAD 2017 sugli attacchi agli applicativi in Italia

 

Paolo  Arcagni,ItalyF5 Networks:  Sicurezza applicativa senza compromessi
 

 IMG 20170509 190213

 

Il comunicato stampa dell'evento, con  una breve descrizione dei principali dati emersi dal Rapporto, è in allegato a questa pagina

 

Il Rapporto 2017 OAD sugli Attacchi agli applicativi in Italia sarà disponibile in formato elettronico dal 25/5/ 2017

Le modalità per scaricarlo gratuitamente saranno fornite ai Soci AIPSI.

 

Cover Rapporto OAD 2017 applicativi

 

 

 

logo oad fin png

Il Rapporto 2016 OAD , Osservatorio Attacchi Digitali in Italia, è la continuazione della precedente inziativa OAI, ed è realizzato sotto l'egida di AIPSI che lo sponostizza e lo promuove: per i primi 4 mesi dalla pubblicazione è  in esclusiva per gli interlocutori degli Sponsor, poi è liberamente  disponibile a tutti gli interessati.

Il Rapporto 2016 è scaricabile cliccando  qui 

Il codice coupon AIPSI da inserire, senza lasciare spazi all'inizio o alla fine, è: ABmi5VmTIH

Per i Rapporti precedenti, tutti scaricabili gratuitamente, cliccare qui

Per qualsiasi commento ed osservazione si prega di inviare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

Il Rapporto 2016 OAD, Osservatorio Attacchi Digitali in Italia, è da fine luglio 2016 disponibile per i Soci AIPSI, Associazione che ne è Patrocinatore e Sponsor.

Tutti i Soci in regola con l'iscrizione dovrebbero aver ricevuto in posta elettronica l'indirizzo ed il codice coupon per scaricarlo.

Chi non avesse ricevuto il messaggio è pregato di comunicarlo urgentemente a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Scaricate il Rapporto: contiene molti informazioni, inclusi alcuni dati dalla Polizia Postale, di sicuro interesse  per chi si occupa di sicurezza digitale.

Anche per il 2016 AIPSI è Sponsor e Patrocinatore del prossimo Osservatorio 2016, che  presenta ignificative innovazioni a cominciare dal cambio di nome e di logo, da OAI, Osservatorio Attacchi Informatici in Italia, a OAD, Osservatorio Attacchi Digitali in Italia, tutte focalizzate a dar maggior diffusione e autorevolezza al rapporto annuale, e così garantire un maggior ritorno agli Sponsor.

Per meglio concretizzare tali innovazioni alla fine del 2015 è stata realizzata la partnership tra MALABO Srl (la società di Marco R. A. Bozzetti, ideatore e realizzatore di OAD e di OAI) e NEXTVALUE Srl (www.nextvalue.it) ed al conseguente coinvolgimento della business community italiana di CIONET, che attualmente raggruppa centinaia di Direttori di Sistemi Informativi di grandi aziende ed enti. Il comunicato stampa di questa partnership è disponibile qui.

Le principali innovazioni introdotte nell’iniziativa OAD per il 2016 includono:

  • crescenti e diversificati livelli di sponsorizzazione da parte delle aziende sottoscrittrici, con crescenti livelli di visibilità e di contatti coi potenziali clienti;
  • l’ulteriore ampliamento del bacino di rispondenti al questionario on line OAD con il coinvolgimento di CIONET Italia;
  • la pubblicazione del ”tradizionale” Rapporto Annuale entro fine aprile 2016 e di un secondo Rapporto con approfondimenti su alcuni temi “più critici” e di attualità, oltre che di parziale aggiornamento del primo rapporto entro fine ottobre 2016;
  • l’introduzione di nuovi contenuti rispetto alle precedenti edizioni: oltre alla consueta rilevazione dei trend e degli impatti delle varie tipologie di attacco, una prima analisi su alcuni temi critici come, ad esempio, il furto dell’identità digitale per frodi bancarie, gli attacchi alla sicurezza in Cloud, gli attacchi all’Internet delle Cose (IoT).

Maggiori dettagli su OAD 2016, la sua schedulazione e la proposta di sponsorship sono disponibili cliccando qui.

Nel numero di febbraio 2014 di ISSA Journal, la rivista che ricevono tutti i Soci AIPSI, è pubblicato l'articolo 

ICT Attacks in Italy: OAI 2013 Report che commenta i principali dati emersi dal Rapporto 2013 OAI, appena pubblicato, confrontandoli con quelli di analoghi rapporti internazionali. 

Data l'importanza del Rapporto 2013 OAI, AIPSI ha ritenuto opportuno consentire l'accesso all'articolo anche ai non Soci: basta cliccare sull'immagine della copertina.

ABOUT AIPSI

AIPSI, Associazione Italiana Professionisti Sicurezza Informatica, e’ il capitolo italiano di ISSA®, un’organizzazione internazionale no-profit di professionisti ed esperti praticanti. Con l’attiva partecipazione dei singoli soci e dei relativi capitoli in tutto il mondo, AIPSI, in qualita’ di capitolo di ISSA, e’ parte della piu’ grande associazione non-profit di professionisti della sicurezza che vanta oltre 13000 a livello mondiale.

Sede Legale

 
AIPSI c/o Malabo Srl Via Savona 26 20144 Milano
 
+02.39443632

Sedi territoriali

  • Macerata: AIPSI c/o Studio di Consulenza Rogani Rossano - Via Brigata Macerata, 70 62100 Macerata
  • Roma: AIPSI c/o DI & P Centro Regus Via Antonio Salandra, 18 - 00187 Roma
  • Lecce : AIPSI c/o Massimo Chirivì - ICT Consultant via Carducci 226 - 73050 Salve (LE)